buone vacanze e appuntamento a settembre

89 Commenti a “buone vacanze e appuntamento a settembre”

  • Paolo:

    … con grandi news “Made In IF” 😉
    Dire che le attendo con trepidazione è poco…

    Buone vacanze Gianni :)

  • Alberto:

    Ciao Gianni, mi presento: mi chiamo Alberto e sono un giovane appassionato di fumetti, in particolare della Bonelli. I miei preferiti sono Tex e Zagor, ma – proprio grazie a te – negli ultimi tempi ho scoperto un personaggio meraviglioso come Mister No, che mi ha subito conquistato. Risultato, sto recuperando poco alla volta dal vostro sito tutti i numeri della Riedizione che mi ero ahimé perso. In futuro, avevo una mezza idea di fare lo stesso con un altro fumetto che mi ha sempre intrigato, Il Comandante Mark, anche se… a quanto ho capito, nel 2012 partirà una nuova Ristampa. Vedrò, quindi, se prendere direttamente quella.

    Quel che è certo è che non mi perderò un numero del Piccolo Ranger. A proposito, quando partirà questa Riedizione che in molti (me compreso) aspettano con impazienza da anni?

    Un saluto ed un ringraziamento per tutto quello che tu e le Edizioni If state facendo per noi!

  • Flavio:

    uh, siamo a un terzo di settembre e l’unica novità (non certo molto allegra) è l’annuncio che ho trovato su MISTERNO di un probabile aumento del prezzo di copertina da 5,40 a 6,00 euro…
    urge qualche annuncio che ci rimetta di buon umore :-(

  • simeone:

    voglio notizie sul piccolo ranger. ti prego gianni fallo, ti imploro.

  • francyduck:

    Tra un po’ è ottobre, hanno riaperto le scuole, le fabbriche e i tribunali…

    • Gianni Bono:

      E’ Ottobre da un po’ e, come hai notato, purtroppo tristi eventi e impegni pressanti, mi hanno tenuto lontano dal blog. Ora dovrei riprendere. Per i primi ne abbiamo già ampiamente parlato e non credo sia il caso di ritornare ora su questa immensa perdita. Per i secondi, volevo segnalare la rubrica Top Secret che ogni settimana appare in appendice alla collana Diabolik, gli anni del terrore che esce in compagine con Panorama e la cui estensione occupa moltissimo del mio (pochissimo) tempo libero. Se hai avuto modo di leggerla, vorei un tuo parere e anche quello di chi in questo momento ci legge in rete…
      Gianni

  • Paolo:

    Caro Gianni, sono Paolo, un appassionato di fumetti, ti volevo chiedere perchè non trovi un accordo con Bonelli per fare una ristampa completa di Zagor, una sorta di edizione storica e definitiva del personaggio, considerando anche il fatto che gli arretrati di Zagor sono ormai in grande maggioranza esauriti. Ormai nelle edicole italiane si sta (giustamente) ristampando di tutto, ed è incredibile che un personaggio storico come Zagor, un classico che riesce a stare ancora molto bene sul mercato non abbia una sua ristampa. A tale proposito su Fb abbiamo anche costituito un gruppo dal nome: “Tutti quelli che desiderano una ristampa di Zagor”, che in poco tempo ha già raggiunto 628 adesioni, ed è in continua crescita, risultando anche molto attivo nelle discussioni dei suoi aderenti. Sono sicuro che una iniziativa come quella di ristampare la saga di Zagor magari con inserti redazionali sulla storia del personaggio, dei protagonisti e dei suoi autori, troverebbe il consenso di moltissimi lettori sia vecchi, ma anche nuovi che potrebbero avvicinarsi per la prima volta allo Spirito con la scure………….Grazie per l’attenzione, ti saluto cordialmente.

    • Gianni Bono:

      Come ho già risposto, Zagor, pur interessandici tantissimo, non potrà essere pubblicato dalle Edizioni If, in quanto oggetto di nuove proposte editoriali e…collaterali.
      Gianni

  • Luca:

    visto che per la ristampa di Zagor c’è ancora una poco promettente “calma piatta”…
    almeno voi della IF fateci il più bel regalo di questo 2011….
    ristampate il Piccolo Ranger…. al più prestooooo!!!!!!
    buon lavoro!

    • Gianni Bono:

      Il regalo sarà di Buon 2012. Occhio alle edicole, alla nostra pubblicità, al nostro sito e a questo blog.
      Gianni

  • marco:

    Mi unisco al coro degli appassionati di Kit Teller: per favore Gianni,facci sapere quando partirà(perchè si farà di sicuro,vero?) la ristampa del Piccolo ranger,grazie.

  • Alberto:

    @Paolo

    Su Zagor, Gianni era già stato chiaro qualche mese fa. Oggi come oggi, non può ristamparlo, dal momento che la SBE sta valutando 3-4 proposte che le sono arrivate (Repubblica? Mondadori? Panorama?). Fino a quando non prenderanno una decisione in merito, le Edizioni If resteranno con le mani legate.
    Se ci fosse la possibilità, credo che non avrebbero problemi a ristampare Zagor, anzi sarebbe un colpaccio incredibile per loro.

    Il problema è che allo stato attuale – paradossalmente – Zagor viene considerato troppo “importante” per le Edizioni If e troppo “poco importante” per un’eventuale ristampa completa della SBE o a colori da parte di un altro quotidiano. E, ahimé, a pagarne le conseguenze siamo sempre noi lettori :(

    • Mauro:

      Attendiamo fiduciosi la ristampa del piccolo ranger

    • Gianni Bono:

      La ristampa de Il Piccolo Ranger è programmata per gennaio/febbraio 2012. E’ questo il primo anuncio ufficiale. Tra pochi giorni vi darò maggiori notizie con un progress delle nuove copertine e del contenuto.
      Gianni

    • Mauro:

      Ciao Gianni, volevo dirti Grazie per aver esaudito le nostre richieste. Non mi sembra vero.

    • Gianni Bono:

      E’ vero. E’ vero. In redazione stiamo già lavorando al terzo numero, per portarci avanti. Infatti le prime storie sono piuttosto conciate e hanno bisogno di un accurato restayling. Occhio alle edicole: 10 febbraio 2012! Gianni

    • Gianni Bono:

      Mi fa piacere che in mia assenza ve la vediate un po’ da soli…Però d’ora in poi prometto che sarò più presente…Volevo solo precisare che Zagor è importantissimo per tutti. Per la Sergio Bonelli Editore che cerca di dargli la miglior visibilità possibile, anche grazie a un eventuale partner; per il partner che si troverà tra le mani un evergreen di indbbio valore e per noi che, pur non potendo oggi compere con un colosso editoriale, ci aguriamo comunque di poter avere prima o poi in catalogo. lo Spirito con la Scure. Inoltre, precisazione nella precisazione, Panorama e Mondadori sino la stessa cosa.
      Gianni

  • simeone:

    ed oggi 23 settembre, ancora nessuna notizia su eventuali pubblicazioni della IF. Certo che Gianni ci sta facendo un vero supplizio di Tantalo.

    • Gianni Bono:

      Il supplizio è finito. Il 2012 si aprirà con la ristampa tanto attesa de Il Piccolo Ranger.
      Gianni

  • Paolo:

    Ottima (e tanto attesa) notizia sul Piccolo Ranger, Gianni! Attendiamo news a breve…. sia riguardo il ritorno di Kit che della nuova serie di Mark 😉

  • simeone:

    GRAZIE GRAZIE GRAZIE, GIANNI. DA UN GRANDE APPASSIONATO DI FUMETTI BONELLI E DA UN TUO FAN ACCANITO.

  • Placido:

    La ristampa del piccolo ranger è una meravigliosa notizia!!
    Non vedo l’ora di gustarmi le avventure del mitico Kit Teller!
    Sarebbe bellissima una ristampa con le bellissime copertine del grande Donatelli, chissà….

    • Gianni Bono:

      Purtroppo le copertine di Donatelli, oltre a essere datate, sono realizzate a tempera e mal si adattano alla nostra grafica. Per questo abbiamo deciso di farle nuove, affidando la realizzazione a un artista di indubbio valore come Massimo Rotundo.
      Gianni

  • Andrea:

    Questa della ristampa del PR é una splendida notizia.
    La comprerò sicuramente!
    Ma ho letto bene? Nuove copertine? E, in caso positivo, da chi saranno disegnate?
    Grazie

    • Gianni Bono:

      Da un grande artista: Massimo Rotundo! Gianni

    • Paolo:

      Ottima scelta il grande Rotundo!
      E strategicamente valido il creare nuove copertine appetibili anche a nuovi lettori (nonostante l’indubbia bellezza di quelle originali).
      Countdown al 10 Febbraio!

    • Gianni Bono:

      Bene. Siamo d’accordo e, una volta tanto, in tempo reale. Gianni

    • Paolo:

      Beh guarda, in linea di massima la IF ogni volta fa proprio “quello che avrei fatto io” (più di molte altre Case Editrici) 😉

  • Alberto:

    Grazie per la bellissima conferma, Gianni!
    Speriamo sia cronologica la Ristampa! Per le copertine (forse il principale punto di forza del Piccolo Ranger) mi hai incuriosito!

    • Gianni Bono:

      Certo che sarà cronologica e, speriamo, integrale… Come puoi nutrire dubbi a tal proposito? Per le copertine ho già risposto: Le farà un artista che sicuramente apprezzi: Massimo Rotundo. Gianni

  • Alberto:

    Caro Gianni, ringraziandoti una volta di più per la bellissima notizia, mi permetto di darti un piccolissimo consiglio/suggerimento. Dato che uno dei punti di forza della serie “Il Piccolo Ranger” sono le sue fantastiche copertine, ed immaginando che lo schema utilizzato sarà lo stesso dei numeri di Mister No… inserirei l’altra cover – quella, per intenderci, non messa in copertina – in quarta di copertina della ristampa, e la cover del numero successivo in terza di copertina. Mi pare una cosa fattibile, no?

    • Gianni Bono:

      Come ho già detto, non useremo le copertine di Donatelli, ma le abbiamo fatte realizzare appositamtente da Massimo Rotundo per dare alla pubblicazione più freschezza e, soprattutto, maggiori possibilità di vendita. Anche per questo è meglio annunciare in quarta la nuova copertina e non metterne una old di oltre 40 or sono. Capisco la nostalgia ma noi dobbiamo fare di tutto perché Il Piccolo Ranger sia apprezzato dai vecchi lettori ma ne conquisti di nuovi. Vogliamo che resti in edicola per molti, moltissimi mesi…Gianni

  • Andrea:

    Caro Gianni, come futuro acquirente della ristampa del Piccolo Ranger, mi permetto di darti un suggerimento.
    Mi piacerebbe che i nuovi albi avessero delle copertine inedite e, all’interno, una sorta di miniposter (rigorosamente a colori e a grandezza naturale), raffigurante le copertine originali degli albi riprodotti all’interno.
    Così si scongiurerebbe il pericolo di chiusura anticipata della serie, in quanto coloro che non venissero attirati dalla bellezza delle storie, lo sarebbero, sicuramente, dal gustosissimo inserto interno.

    • Gianni Bono:

      E, come avrai già letto, le avranno sicuramente. Massimo Rotundo le sta realizzando appositamente per noi. L’inserto interno avrebbe un costo che non ci possiamo permettere. Preferiamo investire nella promozione e nella diffusione della nostra nuova testata per assicurarle una lunga permanenza in edicola. Siamo sicuri che i vecchi lettori ci seguiranno, ma i nuovi vanno cercati. E non siamo certi che una ristampa anastatica delle vecchie copertine sia il modo migliore per convincerrli all’acquisto. Cerchiamo lettori non collezionisti di immagini. Gianni

  • Angelo:

    Nel dubbio lascio un commento anche qui: riguardo l’eventuale ristampa di Bob Crockett di cui si vociferava un paio di anni fa…

  • simeone:

    caro gianni, siamo in trepida attesa, noi fans del piccolo Ranger, e tu, se mi posso permettere, ancora non ti scuci? dai facci avere notizie che cosi l’attesa diventa meno spasmodica.
    grazie ed un caloroso saluto.

    • Gianni Bono:

      Ormai è ufficialre. Il primo numero sarà in edicola dal 10 febbraio 2012. Presenterà la ristampa integrale dei primi due numeri e avrà una stupenda copertina inedita realizzata, come le successive, da Massimo Rotundo. Al momento bimestrale e, se funziona, da Giugno diventerà mensile. Gianni

  • Andrea:

    Ciao Gianni, avevo scritto una precedente mail per sapere se il comandante Mark terminerà o riprenderà in altra veste in edicola. Puoi farmi sapere? Sarai a Reggio Emilia il 3 dicembre, così magari ci conosciamo. Grazie
    Andrea

    • Gianni Bono:

      Non so se sarò a Reggio Emilia. Ma se vado a trovare gli amici dell’Anafi, ti vedrò volentieri. Dopo il n. 112. numero in cui si esauriscono le avventure inedite di Mark, ci saranno un paio, o forse più, di albi fatti con una selezione di storie che i lettori ci hanno chiesto di ristampare ancora. Ma non so se andremo oltre, anche perché chi detiene i diritti vorrebbe che il nostro eroe si prendesse una pausa riflessiva….Noi però vorremmo concludere le avventure di Alan Mistero e proporre qualche chicca da vero intenditore. Ci stiamo pensando ….Gianni

    • Paolo:

      Peccato, ero già pronto a prendere una nuova riedizione cronologica completa del buon Comandante, vero evergreen delle nostre edicole. Vedremo in futuro…

  • SIMEONE:

    PERCHE BIMESTRALI? COSI MI FAI ANDARE NELLA TOMBA E NON RIUSCIRO A FINIRE E LEGGERE LA COLEZUIONE DEL pr.? comunque scherzo e sono davvero felice di questa iniziativa e speriamo che le cose vadano bene e che si arrivi alla mensilità.
    un abbraccio caro giani

    • Gianni Bono:

      Se funziona e, come spero, pubblicheremo ogni mese due storie avrai da leggere per i prossimi undici anni. Pensa invece a me che all’età di 73 anni dovrò scrivere la lettera d’addio ai lettori…Ci penso oggi perché è il mio compleanno. Gianni

    • Paolo:

      Auguri anche qui sul blog allora! (su Facebook te li ho fatti stamattina 😉 )

    • Mauro:

      Augurissimi di Buon Compleanno Caro Gianni.

  • SIMEONE:

    un augurone sincero di buon compleanno caro gianni

  • Alex P.:

    Ottimo per il Piccolo Ranger!! Spero che anche il lettering e i titoletti verranno cambiati… quelli dei primi numeri sono osceni! Magari per i nostalgici potete mettere la copertina originale come cartolina in fondo all’albo!

  • nick:

    Un grazie a Gianni Bono per le succose anticipazioni. Sono molto soddisfatto per la scelta di Massimo Rotundo come copertinista della riedizione(preferisco chiamarla così) del Piccolo ranger. Molto saggia pure la scelta della bimestralità,soprattutto in tempi di crisi come questo. Sono certo che saremo in tanti a seguire Kit in questa nuova,entusiasmante avventura. La stella dei rangers brilla ancora in edicola.

  • Alberto:

    Grazie per la bella notizia, Gianni!
    Mi dispiace per le copertine, ma comprendo il tuo punto di vista.

    PS: speriamo che diventi presto mensile!

  • nick:

    Scusa Gianni,sarà possibile in futuro inserire sul Piccolo ranger storie romanzate tipo quelle apparse sul Comandante Mark? Sarebbe un’ulteriore novità,non trovi?

    • Gianni Bono:

      Ottima idea. Ci penseremo quando le pagine degli episodi scenderanno da 128 a 96. Gianni

  • Paolo Molinari:

    Scusa Gianni, torno sull’argomento Zagor un’ultima volta: siccome pare tutt’altro che certa questa benedetta ristampa by Repubblica o altri, if (va beh concedimela… ^_^) dovesse saltare definitivamente vi rifareste avanti? Io per conto mio preferirei la vostra versione, quindi ci spero proprio! Ciao e grazie

    • Gianni Bono:

      Certo che ci faremmo avanti, ma credo proprio che Zagor ben presto sarò abbinato a un quotidiano. Gianni

  • Alex P.:

    Possiamo vedere in anticipo la prima copertina di Massimo Rotundo? Non riesco a aspettare…
    P.S. Spero che anche le cover di Corteggi verranno sostituite…

    • Gianni Bono:

      C’è un’anteprima sulle nostre pubblicazioni di dicembre e a Gennaio la vedrete a colori! Se prima non vi faccio una sorpresa, magari proprio con un post sul blog. Gianni

  • Bruno:

    Mi chiedo se non sia possibile prenotare anticipatamente il primo blocco di uscita, con relativa spedizione, come è stato fatto con il termine della serie “Un ragazzo nel Far West”
    Questo a mio parere garantirebbe all’editore un riscontro più “concreto” rispetto ai pur doverosi complimenti, e ci si potrebbe fare un’idea sul numero di copie che il mercato è in grado di assorbire.
    Come incentivo, uno sconto inferiore ma paragonabile a quello praticato alle fumetterie (ammesso che ci sia: sono ignorante in materie)
    Tanti cari saluti e in bocca al lupo

    • Gianni Bono:

      Scusa, ma non ho capito a cosa ti riferisci. Se è per il Piccolo Ranger la vendita sarà esclusivamente in edicola. Gianni

    • Bruno:

      Mi riferivo ad una possibile opzione di vendita diretta, come avvenuto per gli ultimi numeri de “il Ragazzo nel Far West”
      Se non è prevista, va bene lo stesso.
      Mi rivolgerò in edicola o fumetteria
      Tanti cari saluti.

    • Gianni Bono:

      E’ probabile che qualche collana possa essere proposta come print on demand, ma, sinceramente preferiamo vendere in edicola, canale che ci permette di ammortizzare i costi redazionali, oggi improponibili per una tiratura mirata. Comunque tutto dipende dal personaggio. Un Ragazzo nel Far West aveva già una minima diffusione in edicola, quindi è stato possibili stamparne e venderne una settantina di copie….Per Lazarus Ledd abbiamo avuto, purtroppo, tre sole richieste. Gianni

  • simeone:

    caro gianni, io come tanti altri, sono un fan del PR. innanzitutto ti voglio ringranziare per la caparbietà con cui hai deciso di riportarlo in edicola, e volevo chiederti: qualche piccolo anticipazione, oltre a quelle che hai gia dato, non sarebbe possibile.?
    ti ringrazio e ti auguro lunga vita. ciao

  • PIETRO ANDREA:

    CIAO GIANNI SONO UN SFEGATATO DEL PICCOLO RANGER DA QUANDO ERO UN BAMBINO E ASPETTAVO QUESTA RISTAMPA DA ANNI E ANNI E ANNI VOLEVO CHIEDERTI QUANTO VERRÀ A COSTARE U SINGOLO ALBO E SE CONTERRÀ I DOSSIER CHE HA PURE MISTER NO

    • Gianni Bono:

      Il Piccolo Ranger, sarà per i primi numeri bimestrale e costerà 6 euro, prezzo cui si allineeranno tutte le nostre edizioni a partire da Gennaio 2012. Conterrà due episodi, pubblicati in ordine strettamente cronologico, e in appendie ospiterà le avventure (a puntate) di Rocky Star, il personaggio sempre scritto da Andrea Lavezzolo e disegnato da Francesco Gamba e pubblicato da Tea e Sergio Bonelli prima del Piccolo Ranger. Se tutto andrà come speriamo a Luglio la periodicità passerà mensile. Come sai i primi episodi sono di 128 pagine e quindi non possiamo andare troppo oltre la foliazione standard. Quando scenderanno a 96, la nostra testata verrà completata da un dossier su tutta l’opera di Andrea Lavezzolo. Gianni

  • Paolo:

    Gianni, esulo un attimo dal discorso Piccolo Ranger per chiederti una cosa su Mister No: gli Speciali e le varie storie fuori serie saranno inserite nella Riedizione in modo cronologico (ovvero tenendo conto del mese in cui sono uscite originariamente) oppure verranno riproposti tutti insieme alla fine della serie regolare? Grazie.

    • Gianni Bono:

      Al momento pensiamo di metterli a fine collana. Comunque quando saremo “in zona” vedremo il da farsi. Gianni

  • Tonino Arnò -Isola di Ustica-:

    Caro gianni, sono un lettore assiduo di edizioni IF di cui ho comprato (e compro) praticamente di tutto, da STORIA DEL WEST a MISTER NO, da IL COMANDANTE MARK a MIKI, da BLEK a NICK RAIDER e LAZARUS LEDD.
    volevo chiederti questo, a proposito di nuove ristampe in edicola:
    1-perchè si fa sempre tantissima fatica a trovare gli albi IF in edicola (moltissime manco sanno di cosa parliamo…) e soprattutto a trovarli puntuali rispetto alle loro date di uscita?
    2-quando hai ristampato NICK RAIDER (di cui sono un grandissimo estimatore) avevi promesso anche dei mini-cicli inediti oltre alla riedizione che avete bruscamente interrotto: dobbiamo considerare il capitolo chiuso?
    3-secondo te ha senso imbarcarsi in progetti che prevedono di riportare in edicola personaggi del fumetto italiano attraverso (presunte) ristampe integrali per poi invece chiuderli bruscamente dopo pochissimi numeri?
    saluti

    • AndreaL:

      Ti ho riconosciuto Ninaccio. Però potevi fare una domanda sul PR.

    • Gianni Bono:

      Non voglio entrare nel vostro dialogo personale. Comunque il mio blog è uno spazio libero. Prego. accomodatevi….GIanni

    • Stefano:

      A Bologna non ho difficoltà a trovare le pubblicazioni if; anzi la situazione è migliorata con il nuovo distributore. E anche le date di uscita, che mi registro sempre sullo smartphone, è sempre rispettata.
      Quanto alla chiusura anticipata di certe serie, non è certo colpa dell’editore, ma (presumo) di vendite insoddisfacenti.
      Se poi ti chiedi come mai un personaggio come Un Ragazzo nel Far West non riesca ad arrivare fino in fondo (io ho comprato i numeri restanti in blocco), questo è un triste segno dei tempi.
      Ciao,
      Stefano

    • Gianni Bono:

      Bene, lo diremo al nostro nuovo distributore. Grazie per l’appoggio. Mala tempora currunt. Ahimé. Gianni

    • Gianni Bono:

      Purtroppo, non per nostra scelta, siamo stati costretti a trovarci un nuovo distributore prima dell’estate. Questo ha creato sicuramente qualche scompenso, ma devo dire che la struttura di Press-di si è dimostrata subito molto ricettiva. E quando abbiamo avuto informazioni precise, abbiamo subito rimediato. Per informazioni precise intendiamo nome dell’edicola sfornita e sua ubicazione. Detto questo, tieni conto che le nostre tirature oscillano tra le 10 e le 13.000 copie, il che vuol dire che riusciamo a servire 6/7.000 edicole sulle 34.000 presenti sul territorio nazionale. E’ quindi probabile che molti edicolanti non sappiano neanche chi siamo…L’unico modo per aiutarci è comprare sempre le testate alla stessa edicola, non cambiarla mai e scrivere subito alla redazione se ci sono dei problemi. Sulla puntualità non sono d’accordo: noi creiamo, stampiamo e distribuiamo sempre nel rispetto della date programmate. Non sappiamo però cosa succede nel passaggio delle copie dal distributore locale alle edicole. Per Nick Raider il capitolo è chiusissimo. Le vendite erano disastrose e comunque non è stato possibile trovare un accordo con l’autore per un minimo garantito adeguato al mercato. Ma, ti confesso, che se anche l’avessimo trovato, la pubblicazione non stava in piedi. Per l’ultimo punto, quando pensiamo a un personaggio ci proviamo fino in fondo a tenerlo in edicola. Ma se il mercato non risponde noi non siamo mecenati… Anche con il print on demand abbiamo completato la serie di Un Ragazzo nel Far West. Completeremo Capitan Miki, fino al n. 53, numero con il quale si esaurirà il materiale disponibile, anche se il Mitico Ranger vende meno di 2.000 copie (un bel “Salasso” – tanto per restare in tema – credimi…). Ma di più non si può fare. Abbiamo avuto molte soddisfazioni con Mark, Blek, Storia del West e Mister No. Ma docce fredde, anzi freddissime con Tarzan, Super Eroica, Nick Raider e Lazarus Ledd. E si trattata di ottimi prodotti. Quindi se dovessi risponderti da imprenditore e non da appassinato del fumetto, ti direi: NO, NON HA SENSO! MA OGNI TANTO CI PROVO LO STESSO. Gianni

  • Marco P:

    Grazie per la ristampa del Piccolo Ranger, la comprerò sicuramente! Per avere la certezza di averla, qualche giorno prima chiederò all’edicolante di farsela portare, dato che le altre pubblicazioni If le hanno, ma ad esempio per fargli arrivare Un Ragazzo nel Far West ci vollero mesi e lo andavo a comprare in un’edicola a 30km! Proprio su Un Ragazzo nel Far West volevo fare una domanda: sono ancora in tempo per avere gli ultimi numeri Print On Demand, dato che sono venuto a conoscenza solo da pochi giorni della loro esistenza?

    • Gianni Bono:

      Scusa per il ritardo con cui rispondo. Da ora in poi cercherò di essere più tempestivo. Lo dico a Marco ma vale per tutti voi.
      Grazie, Marco, per la tua collaborazione. Sì, ci sono ancora alcune copie de Il Ragazzo nel Far West Print on Demand. Puoi richiederle al nostro servizio arretrati collegandoti al sito o scrivendo a amministrazione@ifedizioni.com. Grazie ancora, Gianni.

  • Tonino Arnò -Isola di Ustica-:

    Caro Gianni, da appassionato del fumetto e da lettore delle pubblicazioni targate edizioni If, ti ringrazio per le tue risposte, alle quali vorrei ancora però replicare:
    1-dici di non essere d’accordo sulla puntualità delle uscite degli albi If in edicola sostenendo che, voi in redazione, consegnate tutto per tempo, ma non puoi però lavarti le mani affermando che il problema è di chi distribuisce in edicola, poiché al lettore interessa il risultato finale, e se c’è questo problema (e ti assicuro che c’è, gli albi non solo sono introvabili ma non escono mai puntuali) dovresti cercare di adoperarti per risolverlo e non disinteressartene a cuor leggero.
    2-l’unico modo per comprare gli albi, dici che può essere quello di restare fedeli alla propria edicola di fiducia, ma se questa li richiede da una vita (sotto mia pressione quasi quotidiana), e le sue richieste restano puntualmente inascoltate da una vita, come si deve fare?! non nego che molte volte ho girato decine di edicole in cerca degli albi If invano…e non parlo della mia isola che ha soltanto una edicola dove, ovviamente, non arriva nemmeno un personaggio di edizioni If, ma di una città grande come Palermo per esempio…
    insomma non capisco proprio di chi siamo ostaggio, in pratica, e perché non si può fare nulla per risolvere la questione, al di là delle tirature di gran lunga inferiori per esempio a quelle di Sergio Bonelli Editore.
    Saluti

    • Gianni Bono:

      Allora, rispondo per punti. 1 – Non credo di aver mai detto di disinteressarmi della distribuzione. Anzi. Lavoriamo tutti i giorni a fianco della Press-di per esaudire tutte le richieste dei lettori. Una volta segnalata l’edicola sfornita di nostre pubblicazioni, noi provvediamo subito al rifornimento. Se però chi ci ha indicato l’edicola non va a comprare le pubblicazioni dopo un mese o due il servizio viene tolto. Forse mi hai frainteso quando ho detto che non abbiamo “potere di ascolto” con i distributori locali…Ma questa è un’altra questione che speriamo prima o poi di risolvere. Ma le segnalazioni vengono esaudite. 2 – Dammi le coordnate della tua edicola e le pubblicazioni che vuoi e vedrai che dal mese successivo le trovi. Non mi serve che tu mi segnali quattro o più edicole che non hanno le nostre pubbicazioni, se poi tu le compri in una sola. Mi serve quella. Considera che le edicole in Italia sono 34.000 e noi ne raggiungiamo poco più di 5.000.
      Attendo. Gianni

  • simeone:

    caro gianni rieccomi qui a porti una domanda e un suggerimento se possibile. Visto che su vari forum che frequento, molte persone si ritengono si soddisfatti della prossima pubblicazione del PR, ma ve ne sono anche molti, che a loro dire sono rimasti un po delusi per la non riproposta delle antiche cover. Ecco, il mio suggerimento e questo. Perke non riproporre, le vecchie cover di Donatelli etc. in un volume speciale da far uscire una volta l’anno? si potrebbe tentare e vedere la tiratura del primo volume. Io penso che molti lo comprerebbero. che ne pensi? Aspettando una tua risposta, ti auguro ogni bene e che venga presto il 10 Febbraio 2012.

    • Gianni Bono:

      Queste copertine sono davvero un bel problema. Noi riteniamo che le copertine che stiamo realizzando siano più visibili di quelle originali, che oggi si confonderebbero nel maremagnum delle edicole. Per cui dateci fiducia e vediamo come vanno le vendite. Magari tra qualche numero, valutando la situazione, potremmo ripensarci. In tal caso potremmo procedere con una tiraturta print on demand dei nuneri pregressi con le cover originali. Come capite, ce la stiamo mettendo davvero tutta per accontentarvi. Ma alla fine sono i numeri che contano. Gianni

  • stefano:

    Caro Gianni,ho appena scoperto il tuo blog.
    Sono felicissimo della ristampa del Piccolo Ranger che io compravo sempre all’epoca.
    E certamente comprerò tutta la vostra serie.
    L’unica cosa che ti chiedo è di mantenere i numeri 100-200 ecc. a colori,perchè in bianco e nero stonano.
    Saluti

    • Gianni Bono:

      Quando arriveremo al n. 50, e sarebbe un bel traguardo, potrenmo festeggiare con il colore. Gianni

  • Flavio:

    del PICCOLO RANGER solo il n.100 è a colori.
    Gianni, invece non è il caso di postare un nuovo messaggio nel blog dove parlare del Piccolo Ranger? mi ero perso le ultime 20 risposte….

  • andreadel:

    caro gianni il fatoche la ristampa del piccolo rangr costerà 6 euro è x mè motivo di gioia vuol dire che credete davvero in questo personagi contando i fatto che avrà ben 30 pagine in + dei vari blek e miki in +ti volevo informare che io vivo in sardegna nella provincia di nuoro e che i tuoi fumetti quì arrivano sempre e in orario.ti volevo chiedere come mai avete sospeso akim?vendeva davvero così poco o lo avete fatto xerchè quei numeri eran già previsti?x ultimo ti volevo chiedere se potreste ristampare le serie judas e jil penso che nove uscite con storie doppie non siano così ,malaccio

    • Gianni Bono:

      Ottimo. Sappiamo che sulla tua isola le cose funzionano bene…Per Gil e Judas ne parleremo con Pavone & C. al più presto. A proposito dal 7 febbraio in una galleria del Lido di Venezia ci sarà una collettiva di Ivo Pavone e altri artiusti veneziani. Vi informerò appena possibile. Gianni

  • stefano:

    Appoggio anch’io la ristampa di Judas .
    Ristamperei anche la serie Ufo della edifumetto.

    • Gianni Bono:

      Dopo i risultati de Il Piccolo Ranger e, forse per l’estate di Gil e Judas, penseremo ad altro…Gianni

  • simeone:

    a me farebbe piacere se si potessero ristampare anche ed oltre a Judas, Gil, per quanto riguarda La sergio Bonelli. Coyote e Lupo Bianco, Zan della Giungla, Koko Jesus. erano bei fumetti editti dalla Geis di barbieri e che all’epoca non potevo seguire per mancanza cronicqa di money.
    Grazie Gianni

  • Silvestro:

    Grazie Gianni, per le infinite emozioni che continui a regalarci con le edizioni If. Io non ho mai letto Il Piccolo Ranger (se non qualche albo sporadico). Ma sono infinitamente felice per la notizia della sua riedizione e ti assicuro che acquisterà gli albi. Spero che arrivino anche al mio paese ed alla mia edicola dove compro abitualmente Mister No. Ne approfitto per chiederti: Come mai il n. 32 del Piccolo Ranger originale costa così tanto? Che mi dici di Zagor? Grazie.

  • ringrazio Gianni e la If per aver riportato in edicola Falco bianco(l’unica ”critica”,se così possiamo chiamarla,è che si poteva/può mettere più di due numeri del personaggio e tralasciare di aggiungere,per almeno l’80% dell’albo,delle storie di alan mistero..altrimenti 58 numeri per completarla non finirà più e molti saranno scoraggiati di pagare 6euro per un albo più di alan mistero che di falco bianco) e soprattutto il piccolo ranger(non vedo l’ora che sia il 10 febbraio).
    Un ultima richiesta,se puoi rispondermi,e cioè:si potrebbe ristampare pure il Robin hood della dardo?sarebbe il max!!
    Ps:ah dimenticavo:oramai zagor la faranno quelli di repubblica a colori?
    Grazie mille e saluti.

Lascia un Commento

 
Immagini & Fumetti
Questo blog vuole essere uno spazio d'incontro a cui possano fare riferimento tutti coloro che, come me, amano i prodotti della cultura popolare. Per trovare e scambiare informazioni, ricordi, considerazioni. Perché una passione riverbera quando condivisa, perché la memoria delle cose passate è un impegno, oltre che un piacere, a cui più voci possono contribuire.
Tags